Ti trovi in:

Home » Aree tematiche » Sociale » Diritto allo studio » Servizio di mensa

Menu di navigazione

Aree tematiche

Servizio di mensa

Immagine decorativa

Criteri di istituzione e di utilizzo del servizio

Il servizio di mensa scolastica disposto dall’art 72 lettera a della LP 5/2006 è  disciplinato nel dettaglio dall’articolo 4 del Regolamento attuativo emanato con Decreto del Presidente della Provincia 5 novembre 2007, n. 24.104/Leg; in particolare il medesimo è assicurato in via prioritaria, agli studenti che frequentano attività didattiche pomeridiane curricolari obbligatorie del percorso scolastico o formativo frequentato, rispettivamente, per la scuola primaria, per la scuola secondaria e per la formazione professionale.

  1. Il servizio di mensa è gestito tramite appalto o convenzione, con enti, e privati che siano in grado di assicurare il buon funzionamento del servizio sotto il profilo educativo, igienico e dietetico.
  2. Il servizio di mensa è attivato in alternativa al doppio trasporto.
  3. La Comunità valuta l’istituzione di nuove mense tenendo conto della consistenza effettiva dell’utenza, dell’organizzazione strutturale delle istituzioni scolastiche e formative di riferimento e di eventuali modifiche del quadro provinciale dell’offerta scolastica e formativa.