Ti trovi in:

Il piano delle ICT di Comunità

di Lunedì, 04 Luglio 2016

Il piano delle ICT di Comunità

La Comunità della Valle di Sole punta sulle moderne ed innovative tecnologie informatiche per favorire la partecipazione dei cittadini, la trasparenza dei procedimenti decisionali, la possibilità di accelerare e semplificare all’utenza l’accesso ai servizi. Obiettivi riconducibili alla logica dell’efficacia dell’azione amministrative e che la giunta ha inserito nel “Piano per le ICT di Comunità” (information &comunication technologies) che verrà presentato alla prossima assemblea della Comunità di Valle. Il documento illustra le caratteristiche e le applicazioni della rete tecnologica attualmente disponibile nella sede di Comunità, le soluzioni per sostenere il normale funzionamento dell’Ente nell’operatività quotidiana, indicando alcune linee di miglioramento e di innovazione delle prestazioni erogate.

Il “Piano per le ICT di Comunità” ha avuto il primo risultato concreto nell’adeguamento infrastrutturale della Sala assemblee di Comunità, dove stanno per concludersi i lavori d’installazione di apparati che ne migliorano la funzionalità, consentendo di attivare servizi di videoconferenza e di trasmettere in diretta su web o in televisione.

È un intervento importante nel quale sono stati smantellati gli impianti esistenti e inserite le dotazioni tecnologiche che fanno della Sala Assemblee un moderno spazio multimediale. L’accesso al sistema di videoconferenza sarà reso possibile da qualsiasi postazione internet: dalla propria abitazione o in mobilità, dai comuni o dalla PAT. Gli apparati che abbiamo sostituito sono a disposizione, gratuitamente, delle associazioni del territorio che ne avessero bisogno.

Il progetto ha previsto l’installazione di una soluzione integrata di audio/video comunicazione su tra le sedi della pubblica amministrazione, interconnesse sulla rete provinciale, ed enti esterni. Nell’intervento di ammodernamento della Sala Assemblee è inoltre incluso l’inserimento di una lavagna interattiva multimediale per l’acquisizione, proiezione ed elaborazione grafica di dati georeferenziati, mappe elettroniche, presentazioni di grandi dimensioni. Il progetto rientra nelle iniziative promosse e finanziate dalla Provincia nell’ambito dei servizi di sistema programmati a favore delle Comunità di Valle.

Il “Piano per le ICT di Comunità” è un patto con i cittadini, un patto per risparmiare, per innovare, per avvicinare la gente alle istituzioni. In virtù di questo il Piano per le ICT verrà presentato alla prossima Assemblea di Comunità e conterrà gli indirizzi con i quali impegnare l’Ente nella direzione dello sviluppo tecnologico e dell’abbattimento del digital divide.

Sono inoltre programmati interventi a supporto del funzionamento della Comunità, interventi utili ad adeguarne le funzionalità per far fronte all’aumento dei carichi di lavoro.

La riorganizzazione della rete tecnologica ed informatica si presta a rispondere all’esigenza di coordinamento fra i diversi livelli istituzionali presenti sul territorio. Moderni ed innovativi strumenti applicativi permetteranno ai funzionari di svolgere agevolmente gli incarichi assegnati e di rispettare la logica della riforma istituzionale, che affida alle Comunità di Valle le competenze degli ex Comprensori, e prevede che altre attribuzioni le possano essere delegate tra le quali è allo studio proprio il passaggio delle ICT.